Mondo di tenebra

Mondo di Tenebra è il nome dell’universo immaginario creato dalla White Wolf, Inc. Si tratta di un mondo dove coesistono diverse ambientazioni nate tra il 1991 ed il 2003.

Esistono anche altre ambientazioni storiche, come ad esempio Vampiri: i secoli bui, ambientato nel XII secolo.

Nel 2004 la White Wolf ha pubblicato il Nuovo Mondo di Tenebra, evoluzione del sistema di gioco passato, con un manuale di regole comuni a tutte le ambientazioni esistenti.

Nel Mondo di Tenebra i giocatori si trovano in un’ambientazione moderna e contemporanea, ed impersonano personaggi che vengono a conoscenza dell’esistenza del soprannaturale, spesso facendone parte. Le atmosfere di Mondo di Tenebra, manuale base cardine di tutta la serie, sono di mistero e cupezza, in un mondo che è praticamente uguale al nostro, ma dove le leggende metropolitane ed i mostri delle leggende non sono finzioni. La realtà è distorta dall’ignoranza, spesso veicolata ad arte dagli stessi esseri soprannaturali che infestano il mondo.

Giocatori di Mondo di tenebra (138)

Ultimi annunci su Mondo di tenebra

Impero romano 2

13th Age, 7th Sea, Alba di Cthulhu, Anime e Sangue, Apocalypse World, Ars Magica, Blades in the Dark, Brass Age, Cani nella Vigna, Cyberpunk 2020, Cypher System, Degenesis, Diventi: Primo Contatto, Druid, Dungeon World, Dungeons & Dragons, Exalted, Fate, Fleshscape, Genesys, GiRSA, GURPS, Hero System, Il gioco di Ruolo di Dylan Dog, Il richiamo di Cthulhu, Kata kumbas, Ken il guerriero, Kult, La Leggenda dei 5 Anelli, Lamentations of the Flame Princess, Lex Arcana, Lovecraftesque, Mondo di tenebra, Monster of the Week, Monsterhearts, Mouse Guard, Musha Shugyo, Mutants & Masterminds, Not the End, Numenera, Pathfinder, Project H.O.P.E., Runequest / Mythras, Savage Worlds, Shadowrun, Shintiara, Sine Requie, Star Wars D20 System, Star Wars Edge of the Empire, Starfinder, Symbaroum, The Witcher, Torchbearer, Traveller, Uno Sguardo nel Buio, Warhammer 40000 Roleplay, Warhammer Fantasy Roleplay, Witchcraft, Zweihänder

Vai all’archivio completo